Antonio Cosma

Ingegnere Gestionale

News

images

Parte all’Unical il BrainTrainer tra esperienze interattive e di apprendimento multiculturale

IGeA – Ingegneri Gestionali Associati, associazione studentesca degli Ingegneri Gestionali dell’Università della Calabria, costituisce un Local Group associato al prestigioso circuito europeo ESTIEM (European Students of Industrial Engineering and Management), composto da 84 Local Groups in altrettante Università. L’Associazione è impegnata a livello sia locale che internazionale promuovendo attività di studio, conferenze, convegni, dibattiti, gruppi di studio, seminari, scambi culturali, mostre, exchanges, conferenze, case-study competition, visite aziendali e workshop.

Dopo il grande successo del precedente progetto, lo Europe3D di settembre 2015, IGeA ha deciso di organizzare un workshop di tipo differente: il BrainTrainer, che aprirà i battenti il prossimo 26 settembre alle 11 presso l’Area Verde del residence Socrates, sito all’Università della Calabria. Si tratta di un progetto formativo che mira allo sviluppo di esperienze interattive e di apprendimento multiculturale, tramite l’erogazione di training il cui scopo è quello di sviluppare soft and business skills, capacità quali la comunicazione, la presentazione, l’abilità di negoziazione e la gestione del team. La filosofia su cui si basa questo tipo di progetto è il learning by doing, ovvero l’assorbimento di conoscenze tramite la pratica diretta. La presenza di numerose sessioni di training al posto delle classiche lezioni teoriche a esposizione frontale è stata tarata proprio in quest’ottica. Le informazioni che vengono trasmesse ai partecipanti durante l’evento danno loro le conoscenze necessarie al proprio sviluppo personale.

Il topic affrontato è Creativity in Projects. La prima fase è denominata INSPIRE ed è quella in cui si introducono le nozioni basilari sulla creatività e avviene il primo approccio. I trainer illustreranno esempi di grandi aziende che hanno saputo fare della creatività il loro punto di forza.

La seconda fase è denominata EXPLORE. I training in questa fase sono quelli più formativi, danno informazioni più precise per cui è necessario avere una conoscenza di quanto fatto nella prima fase. Il terzo e ultimo momento è chiamato CREATE: i partecipanti completano i training e sono in grado di poter creare qualcosa da soli con le conoscenze acquisite.


Clicca qui per saperne di più.




Copyright © 2022 All right reserved